Il Divano vintage è un divano dallo stile retrò che viene riscoperto e a cui si ridà vita.

Il divano Vintage può essere un divano di nuova produzione ma con un disegno classico oppure un divano vecchio in buone condizioni, che quindi può essere utilizzato così come è, oppure un vecchio divano ristrutturato.

Ristrutturare un divano Vintage non è un lavoro facile, spesso il tessuto logorato, è particolare e sostituirlo, trovandone uno che abbia lo stesso effetto o che si abbini bene alla struttura, risulta spesso un lavoro lungo e particolareggiato.

Sense Vintage 3: L 276 x P 98 xH65 €1.231

Sense Vintage 4: L 286 x P 160 xH65 €1.232

Per informazioni:

Provincia

Nome

Numero Telefonico

Mail

Messaggio Descrittivo

<<---Clicca qui per accettare la privacy.

 

Nel tempo le strutture dei divani hanno avuto un’evoluzione iperbolica e quindi anche la stessa forma del divano vintage porta molti problemi a chi lo vuole ristrutturare.

C’è anche una corrente di stile che rinnova in modo eccentrico e modaiolo il divano vintage. Un divanetto o una poltrona stile ottocentesco rococò, dagli elementi molto caricati in origine con legno dipinto oro e tessuti broccati molto elaborati diventano dei pezzi unici di design irriverenti e fantasiosi. Si trasformano con tessuti a stampe particolari o dipinte a mano, lattice o pelle, e gli elementi strutturali e decorativi in legno perdono l’oro per ritrovare degli splendidi colori opachi che spaziano dal nero al viola carico, dal rosso acceso al bianco candido.

Il divano vintage degli anni sessanta/settanta dallo stile Italiano molto marcato e dalle linee futuristiche fortemente riconoscibili e facili da inserire in molti stili di case moderne minimaliste, sono richiesti e ricercati siano essi effettivamente stati prodotti all’epoca della loro progettazione o siano prodotti oggi con gli opportuni accorgimenti nelle struttura e produzione. Questo stile di divano ha diversi aspetti positivi, poco ingombranti possono essere utilizzati anche in vani di passaggio come entrate o corridoi spaziosi e anche perché no in ambienti con diverse destinazioni d’uso: sale d’aspetto eleganti, uffici dirigenziali , bar e salette degli hotel.

C’è poi lo stile molto modaiolo dell’Industrial Chic, che propone e ripropone divani Vintage dall’aspetto poco curato ma vagamente rivisitato con dei colori neutri a sfumature di terra e grigi, che si possono ravvivare con cuscini ed accessori dalle stampe e dai colori accesi. Perfetti negli appartamenti loft e nelle stanze degli adolescenti, zone molto vissute e spesso non legate ad uno stile unico.

Il Divano vintage ti permette dare alla stanza un tocco personale e ovviamente storico , quel valore aggiunto che spesso viene sottovalutato ma che facilmente può essere creato.

Le ditte nel Veneto hanno ben interpretato questo stile creando Divani di nuova produzione ma dalle linee vintage abbinandole a tessute dal sapore retrò qualunque sia l’epoca storica a cui ci vogliamo ispirare.