La cucina: lo spazio più importante della vostra casa

Ecco come trasformare la vostra cucina, in uno degli spazi più accoglienti ed esaltanti della vostra abitazione

È uno dei spazi più affollati della casa, il più sporco e disordinato. Proprio perché si tratta di uno dei luoghi maggiormente vissuti della nostra abitazione, sceglierlo è un vero lavoraccio. Stiamo parlando della cucina: ci passiamo quasi tutta la giornata, tra stoviglie e piatti da preparare e da lavare e la sua comodità deve essere un must. La nostra lunga esperienza nella vendita ci ha fornito delle informazioni davvero importanti su quanto sia essenziale scegliere una buona cucina, per sentirsi bene a casa. Le luci, gli armadi, i cassetti, i pavimenti scelti, fanno della vostra cucina un pezzo unico, che non volete condividere con nessuno, se non con i vostri amici intimi oppure con il resto della vostra famiglia.

In fondo chi può vedervi a casa, a preparare la cena? Solo chi sarà invitato a mangiare le vostre pietanze. Dato il fatto che chi entra nella vostra cucina, sta entrando nella vostra privacy, così come scegliete al meglio le persone a cui aprire il vostro mondo, dovete impegnarvi ad analizzare con estrema cupidigia quale potrebbe essere la cucina fatta apposta per voi. Quali potrebbero essere i colori che vi piacciono, cosa preferite inserire nell’arredamento e cosa, invece, preferite totalmente eliminare. Una volta effettuata la ricerca, saremo pronti ad aiutarvi, mostrandovi il nostro catalogo, e proponendovi, eventualmente dei cambiamenti, in base alle vostre esigenze.

Le cucine moderne: arredamento minimalista

Tra le migliori cucine in circolazione, ci sono quelle moderne. I colori in questo caso non hanno molta rilevanza: si gioca per di più sullo stacco tra il bianco e nero, molto chic ma allo stesso tempo semplice e minimalista. Vincono gli spazi fluidi e cassetti a comparsa e scomparsa. Tutto è lì ma non si vede: è perfettamente nascosto ma allo stesso tempo accessibile. Un boom di richieste e apprezzamenti sta avendo la living room all’interno della cucina. Uno spazio aperto che si trova all’interno della cucina ma che funge anche da soggiorno. Dalla cena si può passare direttamente ad un film, senza cambiare stanza. In realtà questo cambiamento è molto importante soprattutto per la nostra cultura e tradizione. Ciò vuol dire che la cucina sta perdendo il suo valore di stanza dove si cucina e si mangia, per diventare una stanza dove ci si può anche rilassare. Una stanza a tutto tondo che rivendica i riflettori puntati e vuole essere la protagonista della scena.

La scena la cattura ma con discrezione: nulla è troppo eccentrico e l’arredamento tende verso l’essenziale. Non c’è barocco e non c’è nulla di chiassoso. Un ambiente chic che riesce ad integrarsi perfettamente con ogni tipo di arredo si preferisce per la propria abitazione. In una cucina del genere ci si possono praticamente passare tutte le ore, dalla mattina alla sera, in quanto si adatta ad ogni occasione e si trasforma in un luogo chic dove ospitare i propri amici o colleghi di lavoro per un brunch. Nella cucina moderna non c’è alcun elettrodomestico a vista, nessuna mensola, nessun pensile. Questi sono sostituiti da contenitori e colonne a scomparsa. All’occasione tutto può essere messo a posto, e nessuno si accorgerà praticamente di niente. Tutto è studiato per essere pratico ma allo stesso tempo sofisticato.

cuina laccata

Cucina a scomparsa: c’è e non c’è

Un’altra caratteristica che rende queste cucine uniche, è la scelta di inserire all’interno di questa zona della casa degli sgabelli. Gli sgabelli sono molto più alti e confortanti e donano ancora più classe. Gli ospiti possono aspettare mentre preparate la cena, seduti sugli sgabelli, mangiucchiando noccioline oppure bevendo dell’ottimo vino. O ancora, possono rilassarsi sul divano in attesa dei vostri manicaretti. L’idea che avevamo di cucina cambia totalmente ed invece di essere un luogo di serie b, che spesso cerchiamo di nascondere,  diventa la zona più importante della nostra casa. La più curata e nello stesso tempo la più accogliente.

Avanza sempre di più l’idea di una casa piccola, dove tutto è praticamente alla portata senza spostarsi da una stanza all’altra. Sui social si diffondono a macchia di leopardo le news riguardanti abitazioni di pochi metri quadri. La cucina, viene utilizzata per mangiare ma anche per rilassarsi. Dopo aver cucinato, le mensole vanno rimesse al loro posto, e l’ambiente si trasforma perfettamente in un soggiorno dall’atmosfera delicata e vibrante. Non c’è neanche il problema delle pulizie. Infatti in questa cucina super tecnologica, basta davvero poco per nascondere il caos combinato durante la preparazione dei piatti e rimandare le pulizie a quando si è più comodi o meno indaffarati. O meglio, quando i vostri ospiti se ne saranno andati.

Le cucine moderne spiegano perfettamente in che direzione sta andando l’arredamento contemporaneo. Sono costruite in maniera razionale per garantire a chi ne usufruisce praticità e libertà di operare senza essere intralciato. L’aspetto è molto rigoroso e si presta a ciò che il cliente vuole: tutto e subito, in qualsiasi momento. Modernità, però, vuol dire anche qualità. Infatti queste cucine, che sono studiate in ogni piccolo particolare, sono affidabili e durature. Sono al passo coi tempi ma non si esaltano troppo per l’innovazione tecnologica. La curano ma nello stesso tempo la mettono da parte se questa ostacola la praticità del prodotto, che è per chi utilizza la cucina spesso, davvero importante.

Le caratteristiche principali delle cucine moderne

Come abbiamo detto in precedenza, le cucine moderne strizzano l’occhio alla tecnologia senza farsi possedere totalmente da essa. Si fanno aiutare dalla tecnologia per essere più comode e pratiche ma nello stesso tempo, ci rinunciano se invece di migliorare la vita del cliente, la rendono ancora più difficile.

Ma vediamo con precisione quali sono le caratteristiche di questa tipologia di cucina:  basi sospese, ante basculanti, ante con maniglie incassate, illuminazione integrata, cappe ad incasso, illuminazione integrata, lavello e piano cottura integrati. Questi sono alcuni degli elementi che possono essere trovati in una cucina moderna,  accompagnati dall’uso smisurato del legno, normalmente usato come rivestimento dell’angolo cottura e del resto dei mobili, acciaio inox e alluminio. Per saperne di più, guardate il nostro catalogo.