Le cucine componibili classiche hanno più stile con una personalizzazione del colore.

L’utilizzo del colore bianco, a prima vista, può sembrare più impegnativo per la pulizia della cucina. In realtà, il bianco associato al grigio è un abbinamento azzeccato e molto elegante, scelto per la decorazione di numerose cucine.

Lo stile in cucina

La decorazione della cucina richiede un’attenta analisi delle tue esigenze, come accade per la riorganizzazione di un guardaroba. Qual è lo stile che funziona meglio per te, quali sono le tendenze e come realizzare quello stile per la tua casa e quali strumenti utilizzare? Si tratta di una serie di domande che si affacciano alla mente dell’acquirente di una cucina componibile classica. Se l’ispirazione fornisce un aiuto, le risposte si possono trovare rapidamente. In cucina i dettagli semplici come la scelta dei colori possono assorbire tutta l’attenzione, a differenza dei mobili che possono essere già stati scelti in base alle proprie necessità.

 

 

 

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE CUCINE

(e contattare per gli ultimi saldi/svendite)

 

 

 

Illuminare gli interni della cucina

Negli ultimi anni il trend nella decorazione è rappresentato dai colori neutri o freddi. I colori bianco, grigio, nero sono tutti colori invitanti, giusti per la casa, e per la maggior parte delle sue stanze. All’interno della cucina, il colore bianco e il grigio si combinano per dare uno stile pulito e contemporaneo alla zona più conviviale della casa. Questi colori contribuiscono a conferire un aspetto moderno alle cucine componibili classiche e a vivere uno stato di rilassatezza. Scegliere questo tipo di colore è un investimento, dato che questi colori relativamente neutri hanno il vantaggio di essere senza tempo e di stancare meno di altri. Puoi adottarli, senza il timore di avere una cucina fuori moda. I colori bianco e grigio sono, inoltre, colori molto chic e sono molto facili da realizzare. Le pareti sono bianche nella maggior parte degli appartamenti o delle case, quindi i lavori di ristrutturazione e di decorazione risultano essere più brevi e meno costosi.

Il colore degli elettrodomestici

Gli elettrodomestici presenti in cucina saranno bianchi, sia la lavastoviglie sia il frigorifero o il forno a microonde. Il tavolo, i mobili e gli utensili sono spesso disponibili in colore grigio. Non sarà quindi difficile procurarseli e avere una cucina in colore bianco e grigio.

Zona cucina in piccoli appartamenti

Il colore è essenziale per le cucine nei monolocali. Di norma, in un piccolo appartamento questa zona è sacrificata. È importante avere una cucina funzionale e con un abbinamento colori che dia luminosità alla casa. In questo tipo di cucina, tutti gli elementi devono essere utilizzati e devono soddisfare un bisogno. Hai sicuramente bisogno di uno spazio in cui cucinare il cibo e di un lavello in cui lavare i piatti. Sfrutta lo spazio all’interno dei mobili, per la conservazione degli alimenti. Ogni spazio deve assolutamente essere sfruttato. Non esitare ad acquistare mobili multifunzione. Questo tipo di mobili ti consente di organizzare le stoviglie, gli utensili o i prodotti. Per risparmiare spazio, questo tipo di arredamento funzionale è ideale. Per rendere la tua cucina più piacevole da utilizzare, trasforma la parte superiore del piano di lavoro in zona scolapiatti. Non trascurare questo aspetto, visto che risulterebbe scomodo non avere uno spazio per tagliare o per appoggiare degli oggetti. Un altro suggerimento è di utilizzare la parte superiore degli armadi, quali spazi per riporre gli oggetti. Una cucina ben organizzata è una cucina semplice da vivere, senza ingombri particolari.

Zona cucina in grandi appartamenti

L’organizzazione degli spazi in cucina deve soddisfare le tue esigenze. Una zona cucina adeguatamente attrezzata, è anche un luogo in cui esiste spazio per riporre gli oggetti. Anche se non sei un amante dell’ordine, avere dei mobili in cui mettere i propri utensili, stoviglie e prodotti è molto confortevole. La cucina deve adattarsi alle tue necessità.

Idee di decorazione e di struttura per la cucina

Una cucina in colore bianco e grigio armoniosa è principalmente una cucina equilibrata a livello di colore. È meglio evitare di utilizzare troppo colore grigio per poter avere una stanza luminosa, ma neanche troppo bianco, se si vuole mantenere un certo tocco di design. È essenziale trovare il giusto equilibrio. Puoi decidere di dipingere le pareti di grigio, ma l’arredo deve essere composto di mobili bianchi. È possibile anche decidere per il contrario oppure puoi scegliere di utilizzare sfumature di grigio chiaro o di grigio scuro. I mobili bicolore sono anch’essi di tendenza, con la parte inferiore e le maniglie di un colore diverso rispetto al resto dei mobili. Un’idea molto interessante è quella di usufruire del colore grigio anche per la pavimentazione. È essenziale cercare di equilibrare la presenza dei due colori, decorando piccole parti con il colore opposto per spezzare il colore dominante.

Condividi questo articolo con i tuoi amici oppure lascia un tuo commento.