Gli outlet cucine moderne espongono proposte di qualità e di design, a piccoli prezzi.

Il rapporto qualità e prezzo è buono e la scelta di modelli e di stili è ampia. Alcuni outlet offrono soluzioni arredo cucina su misura, di fascia prezzo più elevata.

Elementi da considerare prima dell’acquisto

È necessario analizzare diversi fattori, per determinare la fascia di prezzo da destinare alla tua cucina moderna. È utile per la scelta, fare una lista completa delle tue esigenze. Tra i vari aspetti da esaminare, dovrai definire le tue preferenze sulla qualità, sullo stile e sulle finiture dei mobili e sulla tipologia di piano di lavoro. La scelta dei materiali per la cucina dipenderà dalla durata di utilizzo nel tempo, magari si tratta di una cucina che avrai per 15-20 anni oppure avrà una vita più breve di 5-10 anni. Lo spazio e il numero di persone che occuperanno questa zona della casa sono altri fattori importanti, da considerare per la scelta della forma della cucina.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE CUCINE MODERNE

Scelta dei mobili per la cucina

I mobili si dividono in: mobili base, pensili e mobili per elettrodomestici da incasso. I mobili base sono da scegliere con un’apertura funzionale alle tue esigenze. I mobili con ante scorrevoli sono più pratici, soprattutto per riporre le pentole, le padelle e i piatti. I cassetti interni sono nascosti e possono contenere utensili e posate, pur conservando un’immagine esterna sobria. I mobili ad angolo permettono di ottimizzare del tutto lo spazio nella tua cucina. I pensili sono realizzati impiegando trasparenze e colori vivaci, per non appesantire l’aspetto d’insieme della cucina. L’apertura può essere orizzontale, con ante classiche e con anta a soffietto. I mobili per elettrodomestici ad incasso sono dell’altezza ideale per includere elettrodomestici quali forno o microonde, oppure possono rendere uniforme l’aspetto della cucina inglobando ad esempio frigorifero e freezer.

Scelta dei materiali per il piano lavoro della cucina

Esiste un’ampia gamma di materiali per il piano lavoro e la scelta dipende dallo stile della tua cucina. Il laminato è economico, è facile da pulire, ha un buon rapporto qualità / prezzo, è antimacchia e, soprattutto si può trovare in vari colori, materiali e finiture. Il piano di lavoro in quarzo è più resistente al calore, rispetto alla pietra naturale, e si può avere in vari colori. È durevole, resistente al calore, alle macchie e all’usura. L’inox è resistente al calore e alle macchie, non poroso. È più utilizzato per le cucine professionali. Un piano di lavoro in corian è composto da minerali naturali e resina ed è molto resistente, al pari di altre pietre naturali. Il legno massello è un materiale senza tempo, adatto per tutti i tipi di cucine. È naturale, forte, di facile manutenzione ed è resistente. Il vetro temperato è un materiale più forte di quanto si creda ed è disponibile in diversi colori. È un materiale naturale e resiste al calore elevato. È importante fare attenzione nell’installazione, visto che una volta che è incrinato, non è possibile ripararlo.

Scegliere una cucina per la tua quotidianità

La cucina è il fulcro fondamentale in cui si organizza la vita della casa. Il suo sviluppo deve essere progettato per renderla comoda e piacevole. Si tratta di creare un ambiente piacevole e funzionale, usufruendo di tutto lo spazio disponibile. Se c’è la possibilità di strutturare la cucina in modi diversi, a volte si può porre la scelta tra cucina chiusa e cucina a vista. Di regola, la separazione tra soggiorno e cucina è necessaria, per non diffondere odori o per limitare il rumore degli elettrodomestici. La cucina aperta è comunque conviviale, quindi potrebbe essere una buona idea sistemare delle porte scorrevoli per poter chiudere la zona pranzo. È utile ricordare che la cucina ha punti caldi e punti freddi. I primi sono costituiti dagli elementi per la preparazione (forno, piano cottura), i secondi sono identificati dalla fonte d’acqua e dagli elementi per la conservazione. È essenziale pensare alla loro ubicazione per ridurre gli spostamenti.

Cucine su misura per gli spazi fruibili

Una cucina su misura può essere adattata esattamente alle esigenze di spazio della tua casa. Non sono cucine che appartengono a una fascia di prezzo molto onerosa, in quanto sono soprattutto i materiali che possono far lievitare i prezzi. La scelta di una cucina su misura è una scelta dovuta alla necessità di sfruttare al meglio gli spazi, non è legata all’esigenza di materiali particolari. Una cucina su misura e una cucina di serie possono essere realizzate con gli stessi materiali e le stesse finiture. In questo caso ci sarà una differenza di prezzo. Limitando la scelta dei materiali a quelli più in linea con il tuo budget, potresti tranquillamente acquistare una cucina su misura.

Condividi questo articolo con i tuoi amici o scrivi un commento.